Collezione personale di bepospali

1 - 25 de 7505 in questa collezione

Mamma, i miei primi ricordi di te sono il dolce suono della tua voce che mi cantava la ninna nanna e il tocco lieve delle tue mani sulle mie mani di bambino quando guidavi i miei primi passi.
Ma i miei ricordi preferiti di te, mamma, sono quelli che tu continui a costruire giorno per giorno... il tuo continuo appoggio, la tua silenziosa preoccupazione, il mirabile esempio di amore disinteressato che mi sai dare. Buona festa della mamma, con amore.

Anonimo

Che la fede e la preghiera ci aiutino tutti a rendere meno inconsolabile il ricordo ed il rimpianto di...

Anonimo

Non esisti tra gli
astri celesti
però purtroppo ti vedo
Stai là nella
nebbia della vita
compari furtiva e velocemente
scompari
La vita ti ha voluto coprire
con molte nuvole
per non farti vedere
da amanti avventati
Non sei una stella che
brilla nel buio
del niente
ma un angelo che
vive nell'immensità
dei sogni
Prima o poi scenderai
da lassù
e ti rivelerai solo a chi
ha creduto nella tua
esistenza
anche quando tutti
dicevano che eri
solo una sua
semplice e inutile
fantasia.

Tommaso Mauro

Per viaggiare non per forza bisogna salire su un aereo o su un treno.
Si può viaggiare stando fermi, con la fantasia.

Antonio Dimasi

Mi permetterò sempre di giocare e parlare con Dio, Lui sa, mi guarderò bene di far lo stesso coi cristiani.

Giuseppe Catalfamo

Quando sono in pericolo o depresso "mammina aiutami" è il mio unico richiamo perché tu sei amore, tu sei perdono, tu sei tutto ciò che di più bello Dio abbia creato. Questa tua festa si ripeta all'infinito con il mio più caro augurio.

Anonimo

Perché, perché questa irrefrenabile e devastante sensazione?
È vero: "vivere, nessuno mai ce l'ha insegnato".
Ma se è questo il prezzo da pagare,
apatia del cuore e della mente
voglia di star lì, seduta a non far niente
aspettando che ritorni la voglia d'amare.
E alzo il volume di questo silenzio che mi fa star bene.

Marilena Rotondo

Cos'è l'amicizia? È un sentimento indescrivibile.

Silvana Stremiz

A maccu e a pizzinnu, non dies armas in manu.
Al pazzo e al fanciullo non date arma in mano.

Anonimo

È l'alba e guardi il mare.
È il tramonte e guardi il mare.
È notte e guardi il mare...
Povero Robinson.

Flavio Oreglio

Un ragazzo e una ragazza stanno parlando.
Quello con i capelli neri dice "Io sono un ragazzo".
Quello con i capelli biondi dice "Io sono una ragazza".
Almeno uno dei due mente.
Chi è il ragazzo e chi è la ragazza?

Anonimo

Completa il tuo occhio, prima che cali la notte, affinché nel buio sappia guidarti alla vita.

Cleonice Parisi

Mi diressi verso la porta, contando i secondi. "Un Mississipi... due Mississipi..."
"Attento a non cadere nel fiume, cagnaccio", borbottò Rosalie.
"Sai come si fa ad annegare una bionda Rosalie?", le chiesi senza fermarmi né voltarmi a guardarla "Basta incollare uno specchio sul fondo della piscina".

Stephenie Meyer

La felicità è come un raggio di sole che qualsiasi ombra nasconde, mentre le avversità sono come le piogge di primavera.

Anonimo

È ritrosa a sortire.

Anonimo

Con il mio sangue
ho scritto la parola
eros
sul muro della mia mente
creatosi da solo
in un attimo di debolezza
e che odio
che copre
vallate di vino e miele
che prima ammiravo
ed attendo il tuo bacio
che non ho compreso
che forse mi potrà ridestare
mi potrà liberare
mentre scrivo
con il mio sangue
la parola
eros
che al momento
mi consola
mentre aspetto il momento
in cui mi riabbraccerò
con te.

Eric Gentili

La calunnia è una vespa che infastidisce e contro la quale non bisogna fare nessun movimento, meno di esser certi di ucciderla, altrimenti essa torna all'attacco più infuriata che mai.

Nicolas-Sébastien Roch de Chamfort

Il giusto valore di un prodotto dovrebbe essere determinato dal mercato, cioè dalla domanda e dall'offerta; ma cosa accade se il mercato è stupido, corrotto, vanitoso e spudoratamente inquinato.

Carl William Brown

Credevo di aver capito il tuo percorso figlia mia, ma mi sto perdendo dietro la tua scia, ciò mi fa impazzire, aspettami, spiegami, parlami negli occhi.

Giorgio Antonicelli

Guai a quel topo che ha un sol buco per salvarsi!

Anonimo

It knows of you the air of the night that chills and whips my skin
It knows of you the bitter of the tears that wet my lips
It knows of you the cushion that tightly I press.
It knows of you the injured heart that stop fighting
It knows of you the darkness that wrap me in its cold embrace
It knows of those the smell of the land that wrap us and hides us
It knows of those the cold embrace that unites us

Sa di te l'aria della notte che
gelida mi sferza la pelle
Sa di te l'amaro delle lacrime che
bagnano le mie labbra
Sa di te il cuscino che forte stringo
Sa di te il cuore ferito che smette di lottare.
Sa di te il buio che mi avvolge
nel suo freddo abbraccio
Sa di noi l'odore della terra che ci avvolge e ci nasconde
Sa di noi il freddo abbraccio che ci unisce.

Damon Darkland

Il buco nell'ozono? La colpa è di Toto Cutugno: usa talmente tanta lacca che ogni volta che si dà un colpo di spazzola si stacca un pezzo di antartide.

Stefano Benni

Ho corso senza fiato,
nei meandri del mio fato.

Ho corso e poi scalato,
quel sentiero ormai velato.

Ho corso e rimembrato,
ciò che ho detto,
ciò che ho dato.

Ho corso e regalato,
cuore e tempo
al mio passato.

Ho corso e poi fermata:
fino a te sarei arrivata,
sotto un cielo tempestato,
nei meandri del mio fato.

Tiziana Cocolo

La maggior parte degli uomini è malvagia.

Biante

Dopo la morte riestituiremo i nostri atomi al flusso della materia, nel universo, diventeremo polvere di stelle.

Telmo Pievani
<  2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12   >