San Paolo apostolo (Saulo di Tarso): Quando uno dice: "Io sono di Paolo", e u



Quando uno dice: "Io sono di Paolo", e un altro: "Io sono di Apollo", non vi dimostrate semplicemente uomini? Ma che cosa mai Apollo? Cosa Paolo? Ministri attraverso i quali siete venuti alla fede e ciascuno secondo che il Signore gli ha concesso. Io ho piantato, Apollo ha irrigato, ma Dio che ha fatto crescere. Ora n chi pianta, n chi irrga qualche cosa, ma Dio che fa crescere. Non c' differenza tra chi pianta e chi irrga, ma ciascuno ricever la sua mercede secondo il proprio lavoro. Siamo infatti collaboratori di Dio, e voi siete il campo di Dio, l'edificio di Dio. Secondo la grazia di Dio che mi stata data, come un sapiente architetto io ho posto il fondamento; un altro poi vi costruisce sopra. Ma ciascuno stia attento come costruisce. Infatti nessuno pu porre un fondamento diverso da quello che gi vi si trova, che Ges Cristo.

San Paolo apostolo (Saulo di Tarso)

Correlati

Pi citazioni San Paolo apostolo (Saulo di Tarso)

frasi di San Paolo apostolo (Saulo di Tarso)
frasi di San Paolo apostolo (Saulo di Tarso) frasi di San Paolo apostolo (Saulo di Tarso)