Mirka Naldi: Qui, nel mio angolo di Paradiso, tutto mi scorre i



Qui, nel mio angolo di Paradiso, tutto mi scorre intorno e niente mi tocca... Qui ho fatto di tutto:
ho giocato da piccola con le bimbe e i bimbi del vicinato, a nascondino, con i pattini, con la corda, con l'hula-hop, con l'elastico, coi pattini, con la palla, a tennis. Abbiamo fatto feste, di quelle feste dove improvvisi le pesche a premi, le caccie al tesoro e i compleanni. Con noi c'era anche quella Stella poco più che coetanea, che da qualche mese una malattia l'ha strappata con violenza a chi le voleva bene per portarla là, dove non avrebbe più sofferto e avrebbe potuto osservare il mondo con quel sorriso che niente e nessuno e era riuscito a portarle via.
Qui ho riso, ho pianto, ho studiato, ho riflettuto. Ho dato i primi incerti e timidi baci, a quel compagno di classe che col suo sorriso avrebbe incantato chiunque, quel compagno che ancora oggi, a distanza di quasi 20 anni, farebbe carte false per portarmi a letto. È un capriccio, è solo un capriccio S. Questo sono io per te. Ma la vita si sa è strana, e a volte per degli strani giochi del destino ti ritrovi quasi ad ...[segue »]


Mirka Naldi

Più citazioni Mirka Naldi


frasi di Mirka Naldi frasi di Mirka Naldi