Patrizia Emmepi: Guarda un po'... cosa hai fatto... Mi hai guardata



Guarda un po'... cosa hai fatto...
Mi hai guardata, e il tuo sguardo
Ha ammaliato la mia corolla...
La tua mano delicata mi ha sfiorato
E dolcemente hai carpito il mio profumo.

Un istante e mi hai presa
Hai reciso il mio gambo
Mi hai tenuta stretta
Nella tua mano
E poi, come fossi un giocattolo
Per i tuoi capricci
Hai strappato i miei petali,
ad uno ad uno...
incurante della mia fine
li hai sparsi a terra
innanzi a te,
per calpestarli, e poi sei andato via
così
senza voltarti...


Patrizia Emmepi

Più citazioni Patrizia Emmepi


frasi di Patrizia Emmepi