Marco Teocoli: Ci vorrebbe il sale per schiacciare il male del mi



Ci vorrebbe il sale
per schiacciare il male
del mio mondo arido
adesso anche squallido

ci vorrebbe chi mi spiegasse
come vanno scelte certe mosse
con insita razionalità
o con estrema impulsività

ci vorrebbe qualcuno che
sciolga tutti i miei perché
da quando non ci sei
non dico più per te riderei

ci vorrebbe chi mi faccia dire
certe cose che non so più dire
non so neanche io dove andrò
forse ancora solo camminerò

ci vorrebbe un altro volo
affinché in un colpo solo
mi faccia riprovare la mancanza
di ossigeno per rimanerne senza

ci vorrebbe di nuovo quell'attimo
in cui è cessato il battito
in cui il mio corpo sentii libero
e le mie ali l'aria spinsero

ci vorrebbe la parola corretta
per dirti la mia sensazione esatta
da quando il mio ultimo sguardo
ti ricorda andar via col bastardo

ci vorrebbe il sinonimo di sconforto
per quanto non possa darti torto
quella parola è dolore
da allora soffoca il mio cuore.

Ci vorrebbe il parlare
per tornare a sperare
anche se l'illusione
genera la mia visione

ci vorrebbe un passepartout
per avere accesso al tuo cuore
per immergermi nel tuo amore
la verità è che ci vorresti tu.


Marco Teocoli

Più citazioni Marco Teocoli

frasi di Marco Teocoli
frasi di Marco Teocoli frasi di Marco Teocoli