Amelia Manfredonia: Io e te, come gabbiani feriti, sbattuti dal vento



Io e te,
come gabbiani feriti, sbattuti dal vento

correre verso coste remote,
verso vuoti sentieri,
io e te principio e fine di un'unica
tempesta... cercare il limite
di ogni cosa che ci abitui a morire...
io e te... come ultima luce per una sola vita, miraggi naufraghi... spiare ul tramonto,
che non viene,
io e te... come il ramo scarno...
inventa un fiore...
se non sà morire.


Amelia Manfredonia

Pi citazioni Amelia Manfredonia