Boypoe (Carlo Schiavini): Quale luce potr˛ vedere se non quella dei tuoi occ



Quale luce potr˛ vedere
se non quella dei tuoi occhi...
Quale mare ascoltare
se non le onde del tuo cuore...
Quali petali sfiorare
se non la tua pelle che mi appartiene...
Spostandoti mi porti il tuo profumo
sei l'aria che vive attorno a me...
Specchi sono i tuoi occhi
che riflettono il nostro amore...
Amore, Amore, Amore,
quando dirti Ti amo
solleva la brezza nel cuore.
Quando ascoltandoti
il mondo si isola da noi...
ci lascia soli... ci fÓ ascoltare...
vivere e gioire di noi.
Amore, Amore, Amore,
la stella che ci unisce Ŕ ancora lÓ
brilla di mille colori,
brilla del nostro amore.
Brilla in questo cielo notturno
che non dorme mai...
un cielo stellato
coperta che sfiora il tuo corpo
che io ho accarezzato...
sfiorato... percorso con un dito...
Che sfiora le tue labbra
che io ho baciato...
sfiorato... percorso con le mie...
Amore, Amore, Amore,
ci sei nelle mie albe,
nei miei tramonti
ogni giorno sei tu e
tu sei per sempre... Ti Amo.


Boypoe (Carlo Schiavini)

Pi¨ citazioni Boypoe (Carlo Schiavini)