Ligabue (Luciano Ligabue): Ridiamo come le montagne non appena gli voltiamo l



Ridiamo come le montagne non appena gli voltiamo le spalle, ogni volta che sono sicure che nessuno le veda. Come il mare che si ostinano a chiamare furioso mentre le tempeste non sono che i suoi sghignazzi. Come le nuvole che se piangono pioggia č solo per il gran ridere. Come il vento che non fa che sganasciarsi e soffia soltanto perché deve riposare il respiro. Ridiamo come il cielo che deve avere tutti i motivi per ridere di noi ma anche con noi. Ridiamo come non potranno mai fare gli animali che non sanno cosa si perdono. Ridiamo come solo i pił fortunati riescono a fare. Ridiamo di cuore.

Ligabue (Luciano Ligabue)

Tags

Correlati

Pił citazioni Ligabue (Luciano Ligabue)

frasi di Ligabue (Luciano Ligabue)
frasi di Ligabue (Luciano Ligabue)