Tommaso Mauro: Sperando chiedevi un anno tranquillo senza fossi e



Sperando chiedevi un anno
tranquillo
senza fossi e nubi
Ma così non fu
di buche fu piena la strada
e di nuvole(nubi) il cielo
Superasti quasi tutto chianando
a pochi la testa
solo allora il cielo si rischiarava
e il suolo si ricolmava
Profumate e fresche spuntavan le rose
e tu
ne raccogliesti una
A pungola portasti nel(sul) tuo cuore
incurante delle sue spine
Dopo che Santa Lucia uscì portando regali
la rosa si staccò da te
l'inseguisti ma più ti avvicinavi
più si allontanava
Di buche fu piena la strada
e di nuvole il cielo
L'anno passato ti ha insegnato
che ad ogni   corrisponde un  
al buio corrisponde la luce
alle difficoltà la felicità
all'odio l'amore
anche alle buche le discese
e alle nubi l'arcobaleno
Impara questo e l'anno
che verrà
sarà simile
ad una foresta incendiata
le ceneri del vecchio
forniscono (nuova vita, nutrimento)
alle nuove piante.


Tommaso Mauro

Più citazioni Tommaso Mauro