Giorgio Panucci: Portami via di qui, fai volare il mio pensiero; fo



Portami via di qui, fai volare il mio pensiero;
forse non serve fisicamente scappare,
ma vorrei che la mente si estraniasse davvero
e libera ricominciasse a fluttuare...

Non so chi tu sia, non so perché ti scrivo...
o forse si... cerco un aiuto che non trovo;
che nessuno potrà mai darmi, mi accorgo...
si scatena un turbinio... di emozioni, un rovo.

Così scrivo... viaggio al centro del mio cuore,
cercando le forze che possano farmi risorgere,
affrontare e respingere la tristezza del dolore.

Ti prego portami via... mostrami la strada...
almeno; perché possa percorrerla e rivedere la luce,
quella che alla felicità pian piano conduce...

Ti prego aiutami, proteggimi... sorreggimi...
so d'avere la forza per credere ancora, per rialzarmi...
per questo scrivo a te...
che sei me... portami via.


Giorgio Panucci

Più citazioni Giorgio Panucci


frasi di Giorgio Panucci