Ludovico Ariosto: E come quei che non sapean se l'una o l'altra via


frasi di Ludovico Ariosto


E come quei che non sapean se l'una
o l'altra via facesse la donzella
(però che senza differenza alcuna
apparia in amendue l'orma novella),
si messero ad arbitrio di fortuna,
Rinaldo a questa, il Saracino a quella.
Pel bosco Ferraù molto s'avvolse,
e ritrovossi al fine onde si tolse.


Ludovico Ariosto

Più citazioni Ludovico Ariosto

frasi di Ludovico Ariosto
frasi di Ludovico Ariosto frasi di Ludovico Ariosto