Fiorella Cappelli: Roma amata, Roma allagata... Roma a vorte trascura



Roma amata, Roma allagata...
Roma a vorte trascurata
e se er clima nun bello
manco er Tevere'n ruscello

C le luci a f da specchio
da lontano er Colosseo
sembra'mmerso dentro a'n secchio

Sacra l'isola, che scena!
C livello gi segnato
che c'ha er Tevere riarzato
che minaccia dann'n piena
m ce da pure'sta pena!

Ponte Cestio e Garibbardi
tutti addosso c'han li sguardi
scattata l'emergenza
qui nun basta la prudenza

c' scappato pure er morto
perch l'acqua l'ha seporto
noi nun semo abbituati
a'sti climi concentrati

nun ce va d'allung er collo
e da st coi piedi ammollo
noi nun semo gente strana
nun vivemo a pantegana

Perci ora damose da f
semo come disastrati
nun potemo sempr'oper
quanno i tori s scappati!


Fiorella Cappelli

Pi citazioni Fiorella Cappelli

frasi di Fiorella Cappelli
frasi di Fiorella Cappelli