Fiorella Cappelli: Nell'inferno, sulla terra lui combatte la sua guer



Nell'inferno, sulla terra
lui combatte la sua guerra
senza gambe, senza dita
la sua storia già infinita

Le paure di un bambino
già è segnato, il suo cammino
non è nato per giocare
e nemmeno per pregare

Non conosce il paradiso
ma non nega il suo sorriso
noi guardiamo e andiamo avanti
poi preghiamo solo i santi

e su questi errori umani
congiungiamo, poi le mani
e il miraggio della pace
sa di desiderio audace.


Fiorella Cappelli

Più citazioni Fiorella Cappelli

frasi di Fiorella Cappelli
frasi di Fiorella Cappelli