Anonimo: Caro diario: Mi trovo sul letto in un ospedale, un



Caro diario: Mi trovo sul letto in un ospedale, un dottore mi dice che mi opereranno e che potrò morire. Ho bisogno di un cuore nuovo, ma anche ho bisogno di qualcuno chi potrebbe appoggiarmi in questi momenti difficili, ma il mio ragazzo non è venuto qui.

Caro diario: L'operazione è finita, i dottori mi dicono che tutto è andato molto bene che l'operazione è venuta bene, ma io come prima ho bisogno di qualcuno chi potrebbe oppoggiarmi in questi momenti difficili, ma lui sempre non c'è.

Caro diario: È già passata una settimana e sono uscita dal'ospedale, con me tutto bene. Il mio ragazzo non è andato a trovarmi neanche una volta, ho deciso di venire da lui perché me ne preocupo tanto.

Caro diario: Sono stata da lui, ho bussato alla porta per lungo tempo, ma non c'era nessuno. La porta
era aperta, sono entrata, sul tavolo c'era foglietta di carta su cui è stato scritto:
"Amore, mi scusa che non ho potuto appoggiarti in questi momenti difficili e so che ne avevi bisogno. Volevo darti un regalo, il mio cure non batte già per me, ma sono felice che io abbia potuto dartelo e che vivrò per sempre dentro di te... Ti voglio bene!"


Anonimo

Più citazioni Anonimo

frasi di Anonimo
frasi di Anonimo frasi di Anonimo