Antonio PistarÓ: Il tempo in cui viviamo oggi tende a consumarci da



Il tempo in cui viviamo oggi tende a consumarci dal consumismo a smaterializzarci dalla ricerca disperata di aggiungere materia alla materia, apparenza all'apparenza, esasperazione nella ricerca del concetto comune e trainate di ci˛ che Ŕ e di ci˛ che non Ŕ riconosciuto dai pi¨, consumazione dei giorni passati nell'inettitudine di un'apparenza ingannevole e meramente priva di supporti nelle relazioni umane e comportamentali.

L'abilitÓ sta nel trovare il "canale conduttore" che delinei i marcatori essenziali per la sopravvivenza a tutto ci˛; ognuno deve trovare il suo attraverso la differenziazione, la non omologazione comune, l'originalitÓ dell'accettazione dell'essere come si Ŕ con il perseguimento della "differenziazione" che ognuno, nel suo piccolo pu˛ ottenere sia egli un nobile borghese o un mercante di stracci.

L'abilitÓ sta nell'essere uomini nel momento in cui "l'uomo", (sia egli donna o uomo), smette di essere tale nei nostri confronti e di esserlo con forza nuova quando vi Ŕ un confronto alla pari con i propri simili.
L'abilitÓ Ŕ un mezzo: non un fine!


Antonio PistarÓ

Pi¨ citazioni Antonio Pistar?

frasi di Antonio PistarÓ
frasi di Antonio PistarÓ