Franco Mastroianni: E resto qui in disparte senza pensare a niente ma



E resto qui in disparte senza pensare a niente
ma ho ancora nelle orecchie i tuoi discorsi
che come un oratore
divulgavi tra la gente

Le tue impennate i voli senza storia
gridati solo
per ricercare gloria

I tuopi sogni architettati tramutati in favola
facendo risaltar le cuciture in oro
come tovaglia nuova sulla tavola

Le affannate tue rincorse verso nuovi desideri
i ritorni a testa bassa a rifugiarti nel mio ieri

I favori ed i piaceri chiesti
con un bacio dato in fretta
che io assolvevo come un bimbo
nell'ingenuità perfetta

E resto qui in disparte non sto pensando a niente
non ho nessun dolore

Fortuna che dormiva... il cuore.


Franco Mastroianni

Più citazioni Franco Mastroianni


frasi di Franco Mastroianni